Stampa questo articolo Stampa questo articolo Spedisci questo articolo Spedisci questo articolo

Vola virtualmente con gli “Atlantici”

Si è concluso ieri l’evento voluto dal Circolo Orbetellano Gastone Mariotti e realizzato con la collaborazione delle associazioni Circolo Filatelico Crociere Atlantiche “B. Andreuccetti”, LegalMente, AeroClub L’Aquila Virtual e Piloti Virtuali Italiani, patrocinato dal Comune di Orbetello e dell’Associazione “Trasvolatori Atlantici”.

dsc_0539

La manifestazione, che ha lo scopo di tenere vivo il ricordo dell’Idroscalo come bene culturale da rivalutare, si è articolata su quattro giornate di mostra permanente con l’esposizione del materiale storico curato dal Circolo Filatelico, oggetti e fotografie relative al periodo in cui si svolsero le crociere, con l’inserimento nei giorni di sabato, di due conferenze: la prima sugli “Aspetti Logistico Organizzativi della Crociera del Decennale, seguita dalla riproduzione virtuale del volo tra l’idroscalo di  Roma Ostia ed Orbetello; nella seconda Giorgio Marri, esponente di LegalMente, ha presentato un progetto per la fruizione culturale dei beni archeologici calato sulla realtà dell’idroscalo, dimostrando come la multimedialità possa essere un valido strumento di divulgazione per la conoscenza del territorio.

orbetello_sn55xIl volo virtuale sul velivolo SM55x è stato condotto da tre velivoli in formazione guidati dai Piloti Virtuali Italiani e da quelli dell’AeroClub L’Aquila Virtuali.

dsc_0535

La simulazione storica è stata apprezzata dai presenti sia per la novità che rappresentava sia per il lavoro di ricerca storica degli elementi che la componevano.

 

 

Nella giornata di domenica l’AeroCub l’Aquila Virtual ha effettuato voli virtuali dimostrativi, con partenza ed arrivo dall’Idroscalo, evidenziando la possibilità di utilizzo dello stesso per brevi escursioni aeree nelle isole dell’arcipelago toscano. Anche questi aspetti, sia pur simulati, hanno messo in luce le potenzialità turistiche di un bene come la laguna di Orbetello.

Lascia una risposta